Le donne latinas q in cerca di uomini

a stilare fin dal 1950 schede contenenti i dati di tutte le riproduzioni. Il percorso dellattivvvità di registrazione di opere complete è tuttora in corso e non è prevedibile, né auspicabile, una sua conclusione: fortunatamente si registrano ancora molti lavori di teatro musicale. Si pensi che tuttoggi vengono pubblicate riproduzioni di incisioni e registrazioni realizzate anche un secolo. Segue il luogo e la data della prima rappresentazione o esecuzione. Questo fatto ha causato il soddisfacente risultato che la previsione sugli elementi che saranno inseriti nellenciclopedia è andato man mano aumentando, attestandosi per il momento sulla possibilità che si raggiungano 4500 titoli (opere di teatro musicale).000 lemmi (registrazioni). Sono quindi indicati gli interpreti nello stesso ordine dei personaggi. Esso vuole essere utile anche a chi lavora in settori che sono in stretto contatto con il fenomeno del disco audio. Seguono le indicazioni del coro, dellorchestra e del direttore. Sembrerebbe che ciò dovrebbe essere affidato a unequipe internazionale, che lavori con esperti delle singole aree geografiche più o meno attive in fatto di riproduzione sonora. A questo punto iniziano le indicazioni delle registrazioni ordinate per anno e in caso di registrazioni avvenute nello stesso anno, per mese e ulteriormente per giorno. Siamo umilmente consci che ciò comporta errori, disattenzioni, omissioni. Gesù Cristo, sono stati oggetto di vere e proprie manifestazioni di teatro di popolo). Al titolo seguono il nome e cognome dellautore anchessi negli originali, ancor quando esistano degli pseudonimi che sono riportati tra virgolette. E si tenga presente ulteriormente che si può dire non passi giorno senza che almeno un titolo, un lemma nuovo si aggiungano a quelli già acquisiti. Seguono i nomi dei librettisti e, quando si conoscano, vengono aggiunti i nomi degli autori letterari da cui sono stati derivati i libretti. E si aggiunga che esistono aree geografiche in cui lesperienza della musica teatrale drammatica è presente ma che non hanno mai avuto contatti con le aree privilegiate del pianeta. I personaggi mancanti perché omessi dalla registrazione sono indicati con manca (mancano). Ora, è vero che così si ritorna agli scopi originali del teatro musicale come spettacolo da vedere e da ascoltare, che non esclude ovviamente linterpretazione musicale, che non è più però il soggetto centrale ed esclusivo delloperazione. ODE non è soltanto un museo fermo al suo passato. Seguono gli elementi di classificazione moderni (ad esempio il numero di K del catalogo Koechel per Mozart lanno di composizione e le eventuali revisioni. Lo scopo di ODE è quello di mettere a disposizione del maggior numero possibile di interessati, e perciò tramite Internet, un panorama il più completo possibile di tutto quello che è stato conservato, tramite incisione e registrazione, della musica teatrale. Nei casi in cui rivestano particolare importanza sono dati anche quelli delle revisioni. Ovviamente lo è anche la riproduzione ad infinitum di un oggetto visivo. Alla data sono aggiunti il luogo di registrazione (città e teatro e in caso di trasmissione successiva alla data di registrazione, anche questa data ove disponibile. Non si tiene conto degli articoli (LApe musicale è in elenco alla A e non alla L). Seguono la natura dellopera, il numero degli atti (o delle parti o di come si chiamino gli elementi di partizione) sempre nelle lingue originali, se noti. Quindi unenciclopedia ad essi dedicata non può tener conto di elementi quali sono previsti dalle leggi sui diritti dautore e di riproduzione né vi è soggetta, perché si limita alla constatazione di un fatto che è avvenuto. Le stesse ragioni addotte per il nastro valgono per lesclusione della videocassetta, VHS e Betamax che sia, da entrambe le fattispecie. Questa messe di dati è sorretta dallesistenza di una discoteca e di una biblioteca specifiche di notevoli dimensioni e soprattutto da un accesso a fonti informative dirette che è tuttora in atto. lenciclopedia è organizzata per titoli di opere. Le opere sono disposte in ordine alfabetico, di lettera e non di parola (ad esempio Africa Plumbridge segue African portraits perché la n precede la p, se si seguisse lordine per parola Africa dovrebbe andare prima di African). Questo rende la riproduzione audio un evento indipendente di per sé e quindi giustifica il fatto che si consideri essa meritevole di conservazione autonoma, e ciò indipendentemente dalla considerazione di fatto che la maggior parte delle riproduzioni effettuate nel secolo. Ne chiediamo venia, pur convinti che sono inevitabili.

0 pensieri su “Le donne latinas q in cerca di uomini

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *